Gabriella Silvia Tartarone

Dott.ssa in scienze della comunicazione, autrice, formatrice qualificata e regista teatrale, con esperienza ventennale in ambito nazionale ed internazionale.
Si avvicina alla recitazione all’età di soli 5 anni.
Grazie agli studi ed al suo amore per la materia, a 18 anni le veniva affidata la direzione del suo primo laboratorio teatrale.
Nel 2008 insegna presso la scuola CINEMAFICTION di Napoli.
Nel 2013, dopo aver scritto e diretto diversi spettacoli, pubblica la sua prima raccolta di opere teatrali “Jouer” (Giocare/Recitare).
Nonchè la sua Tesi di laurea.
All’attivo ha diverse pubblicazioni di opere teatrali.
Nel 2014 approccia al mondo del Musical collaborando con Silvia Di Stefano ed Andrea Verzicco. Con i quali collabora tutt'oggi.     
Nel 2015 presenta lo spettacolo “UNSOCIAL”, spettacolo corale che vede in scena 70 attori, progetto sulla sensibilizzazione dei disturbi da dipendenza verso le nuove tecnologie. Il successo ottenuto la spinge a riadattare il testo creandone una commedia, che nel Marzo 2016 viene rappresentata presso il Teatro Cilea con il nome di “Unsocial 2.0”.
A seguito dello Spettacolo “Unsocial 2.0” viene notata dagli operatori del settore, e nel 2016 collabora con il Teatro Cilea e Biagio Izzo. Durante questa collaborazione, nasce “Pazzol- C'è un posto per ogni pAzzo!”. Commedia in due atti volta a sensibilizzare il pubblico sul tema del diverso e dell'inclusione sociale.
Nello stesso anno inizia a formarsi, con il Dottor Massimo Borghese, Foniatra otorinolaringoiatra, e la vocal coach Noemi Marotta, ampliando le sue conoscenze in ambito vocale.
Da qui ad oggi la partecipazione, sotto gli occhi degli operatori del settore, a festival internazionali e nazionali di teatro, prevalendo sempre per creatività e capacità comunicativa.
Dagli addetti del settore i suoi spettacoli vengono giudicati di forte impatto.  
Nel 2018 si affaccia al mondo cinematografico, affiancata dal regista Gabri Gargiulo, al direttore casting Emanuele Donadio. Nello stesso anno scrive la sua prima sceneggiatura cinematografica. 
Molti dei suoi alunni sono entrati in importanti ed affermate accademie dello spettacolo, altri hanno trovato uno sbocco lavorativo con artisti del calibro di :
Francesco Lettieri, Alessandro Siani, Sal Da Vinci, Claudio Mattone.
Infine ad oggi due delle sue alunne partecipano con ruolo nella serie “L'amica geniale” di Saverio Costanzo.
La sua sensibilità artistica, accompagnata da competenze organizzative l’hanno portata all’organizzazione di eventi. Come il “Talent A'DOC”. Talent ideato per dare la possibilità ai giovani di continuare a formarsi nel settore dello spettacolo, tramite l'assegnazione di borse di studio.

Oggi è il direttore artistico, ed insegnante di recitazione teatrale, cinematografica e musical de' I D.O.C., collabora e insegna in diverse strutture.

Continua a formarsi e a portare avanti vari progetti e produzioni teatrali e cinematografiche, dal valore sociale e culturale.
Seguendo tutti i suoi alunni con la stessa passione di sempre.